mercoledì 24 marzo 2010

Gnocchetti alla bava




Gli gnocchi alla bava sono un piatto tipico della valle d'aosta ... ormai vivo qui da anni e mi stò abituando a chiamarla "la mia regione"...Questi gnocchi vengono preparati con la fontina dop, formaggio dal gusto dolce a pasta morbida che in cucina trova spazio in ogni piatto grazie alla consistenza della sua pasta che fonde già a 60 gradi. Dalla morbidezza di questo formaggio nascono anche altri piatti regionali: la Fonduta Valdostana, la zuppe di Cogne, la polenta concia e la zuppa alla Valpellinense.
La fontina dop viene servita anche in tanti altri modi: gratinata sulle verdure ripiene, sulla pasta, fusa sulla carne o semplicemente come formaggio da tavola.
Questo piatto mi ricorda molto gli gnocchi di malga, tipici di un paesino di montagna in provincia di Verona, anche questi preparati con burro e formaggio fuso ... nà bomba! 

Ingredienti
500 gr di gnocchi freschi di patate

2 cucchiai di parmigiano
200 gr di Fontina dop
una noce di burro
3 cucchiai di latte
 
Fate sciogliere il burro in padella, aggiungete la fontina a quadrotti e il latte fate sciogliere mescolando di tanto in tanto. Mettete a cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e appena cotti scolateli bene e versateli nella padella con la fontina. Fate saltare gli gnocchi pochi minuti, spolverate il parmigiano e servite il piatto caldo.

1 commento:

Sarah ha detto...

Quanto amo gli gnocchi, conditi proprio così e a cui aggiungo valanghe di salvia :D